© 2019 BY BRANDO MATTIA BRANDO. CREATED   WITH   WIX

ABOUT US

 
 

Antonio Piluso

Antonio Piluso nasce a Corigliano, in Calabria, nel 1959. 

A Milano, città  in cui vive dal 1960,

compie il tirocinio come orafo.

Cresce nella bottega orafa Faraone, ma la ricerca di un percorso stilistico autonomo e originale

lo spingono ad aprire un proprio laboratorio, nel 1982.

Due anni dopo nasce il marchio Pilgiò.

Le sue abilità creative, le capacità  manuali e la sua continua ricerca sulla materia lo portano a creare un linguaggio stilistico unico.

La materia diventa protagonista, mutando nel tempo e sprigionando energia.

I suoi monili e le sue sculture incarnano la forza della materia.

galleria '84-'94

COLLEZIONE

La continua ricerca di Piluso di trattare la materia porta nel 1995 la nascita dell'Oro Muto,  dove la superficie della materia è trattata in modo da risultare scabra e spugnosa.

La lucentezza, ritenuta fastidiosa, viene smorzata attraverso l'ossidazione creando così superfici laviche dalle varie colorazioni.

COLLEZIONE

Nel 1998 nasce la Collezione Inclusioni.

La materia, come cemento, ingloba con se

frammenti d’acciaio, ferro, bronzo e laterizi. Annegando nell’amalgama questi frammenti si generano contrasti di colore.

COLLEZIONE

Da sempre appassionato del ferro per via  della sua forza, eleganza e particolarità Piluso crea delle linee di monili che lo esaltano, 

nobilitandolo con fodere, gocce d'oro e diamanti.

Le varie ossidazioni al materiale ferritico 

rendono questo metallo uno dei

simboli di Pilgiò.

Tutti i gioielli Pilgiò sono prodotti manualmente. 

Pilgiò s'impegna a certificarne l'autenticità.

Zeno e Brando Piluso, figli di Antonio, si sono

diplomati in gemmologia

all'Istituto Gemmologico Italiano.

Hanno iniziato a lavorare in bottega dal 2015.

 

Offriamo analisi gemmologiche certificare  su diamanti

 

tap here